Raccolta campioni a Bagheria

Prelievo Venoso

E’ necessario eseguire il prelievo a digiuno da almeno 8-10 ore. Nei giorni precedenti fare una dieta equilibrata, non eseguire sforzi fisici o fare attività motorie inconsuete.

E’consentito bere acqua. Glicemia frazionata. Curva da carico glicemia/insulina


Modalità di raccolta del campione per l'esame urine

1,Dopo aver eseguito un lavaggio e risciacquo dei genitali esterni, raccogliere le urine del mattino, scartando la parte iniziale e finale (raccogliere il getto centrale o intermedio).Di norma la raccolta deve essere eseguita al di fuori del periodo mestruale.

2. Usare i contenitori monouso che possono essere ritirati presso il laboratorio o acquistati in farmacia.

3. Assicurarsi che il contenitore sia ben chiuso.

4.Il campione va consegnato entro 3 ore.


Modalità di raccolta delle urine per urinocoltura

1. Prima di iniziare la raccolta delle urine munirsi di un contenitore sterile per urinocoltura. Si consiglia di utilizzare i contenitori venduti in farmacia (i contenitori sterili possono essere ritirati anche presso il laboratorio).

2. Raccogliere le urine preferibilmente del mattino.

3. La terapia antibiotica deve essere sospesa da almeno 4-5 giorni; eventualmente segnalarlo sulla richiesta.

4. Di norma la raccolta deve essere eseguita al di fuori del periodo mestruale.

5. Lavare accuratamente i genitali esterni.

6. Scartare la prima parte di urina.

7. Raccogliere direttamente nel recipiente sterile la seconda parte di urina (getto centrale o intermedio; scartare l’ultima parte).

8. Si raccomanda di non contaminare con le mani l’interno del contenitore e aprirlo solo al momento della raccolta.

9. Richiudere il contenitore immediatamente dopo la raccolta.

10. Il campione va conservato al fresco e fatto pervenire entro 1 ora. Fare attenzione che l’urina non fuoriesca durante il trasporto.


Modalità di raccolta delle urine delle 24 ore

1. Prima di iniziare la raccolta delle urine munirsi di un contenitore della capacità di circa 2 litri, (si consiglia di utilizzare contenitori venduti in farmaci)

2. Al mattino il paziente deve svuotare la vescica scartando le urine della notte.

3. In seguito si dovranno raccogliere tutte le urine della giornata comprese quelle della notte e la prima della mattina seguente. Conservare le urine in un luogo fresco.

4. Mescolare per capovolgimento tutte le urine del contenitore, quindi misurare la quantità in esso contenuta.

5. Prelevare una quantità di circa 20 ml di urine dal contenuto e trasferirla in
un contenitore per le urine che viene consegnato al laboratorio

6. Indicare la quantita’ sul contenitore. In alternativa conservare e consegnare tutte le urine con il contenitore

7. Consegnare il campione al Laboratorio lo stesso giorno in cui viene completata la raccolta.


Esame citologico urine

1.Al risveglio urinare e gettare le urine

2.Da quel momento bere mezzo litro di acqua o più un ora

3.Raccogliere in un recipiente pulito (non occorre che sia sterile) tutte le urine che si emettono nel corso di due ore

4.Conservare le urine in  un luogo fresco

5.Consegnare al laboratorio entro 2/4 ore dalla raccolta

Per una ricerca citologica accurata si consiglia eseguire l'esame su tre campioni distinti raccolti in tre giorni successivi, i campioni devono essere consegnati al laboratorio giorno per giorno.


Modalità di raccolta del liquido seminale per spermiogramma

1. Osservare un periodo di astinenza sessuale da 3 a 5 giorni prima dell’esame.

2. Il campione deve essere ottenuto tramite masturbazione.

3. Non devono essere utilizzati profilattici.

4. Eseguire un’accurata igiene dei genitali esterni prima di iniziare la raccolta.

5. Raccogliere il liquido direttamente in un contenitore sterile (es. contenitore per urinocoltura ritirabile anche presso il laboratorio).

6. Raccogliere tutto il liquido.

7. Scrivere il nome e indicare l’ora della raccolta sul contenitore.

8. Consegnare il campione al Laboratorio entro 60 minuti dalla raccolta. Durante il trasporto il contenitore deve essere ben chiuso e il campione non deve
subire sbalzi di temperatura.

9. E’ assolutamente necessario attenersi alle istruzioni. La non osservanza può alterare in modo notevole i risultati dell’esame.


Modalità di raccolta del liquido seminale per spermiocoltura

Altri esami su liquido seminale non richiedono una tempistica cosi puntuale . Possono essere quindi raccolti con le stesse modalità e consegnati la mattina al laboratorio nel normale orario di laboratorio.


Modalità di raccolta del campione per l'esame chimico-fisico delle feci

1. Raccogliere una piccola quantità di feci (una nocciola), mediante il cucchiaino inserito nell’apposito contenitore (disponibile in farmacia ). Non sono necessarie diete o precauzioni particolari; non riempire troppo il contenitore e non contaminare la superficie esterna.

2. Avvitare accuratamente il contenitore e conservarlo in luogo fresco.

3.Consegnare al Laboratorio il campione così trattato entro 24 ore.


Modalità di raccolta del campione di feci per la Ricerca del sangue occulto

1. Non è necessario praticare alcuna dieta particolare prima del test. Non eseguire il test durante il periodo mestruale o se si è affetti da emorroidi.

2. Raccogliere un campione di feci in un contenitore per feci fornito in farmacia e consegnarlo al laboratorio


Modalità di raccolta del campione di feci per la Ricerca dei parassiti, Coprocoltura

1. Raccogliere un campione di feci in un contenitore per le feci (disponibile in farmacia).

3. Raccogliere una piccola quantità di feci (una nocciola) mediante l’apposita spatolina ed inserirla nel flacone.

4. Avvitare accuratamente il flacone e conservarlo in luogo fresco fino alla consegna in laboratorio. Nel caso di prescrizione di raccolte multiple (di solito tre campioni) la consegna deve avvenire ogni mattina per singolo campione raccolto.

5. Consegnare al laboratorio il campione .


Esame colturale espettorato

1.Effettuare una pulizia adeguata del cavo orale.

2.Espettorare direttamente nel contenitore sterile (una sola volta) con un unico colpo di tosse

3.Se si ha difficoltà ad espettorare si può essere facilitati ricorrendo a gargarismi con soluzione fisiologica

4.L'espettorato deve provenire dalle basse vie aeree e non deve essere costituito solo da saliva


Preparazione di tamponi per il prelievo di campioni biologici tramite tamponi


Tampone faringeo, mucosa linguale, mucosa gengivale

Preferibile il digiuno onde evitare eventuali stimoli al vomito in fase di prelievo, Non effettuare gargarismi o sciacqui del cavo orale.Non lavare i denti. Non fumare
prima del prelievo.


Tampone auricolare

Non procedere alla pulizia del canale auricolare nelle ore precedenti la raccolta delle secrezioni per l’esame microbiologico.Non instillare farmaci nel padiglione
auricolare.


Tampone nasale

Non instillare farmaci nel naso nelle ore precedenti il prelievo. Non lavare le coane nasali


Tampone oculare

Non lavare gli occhi,non instillare farmaci(colliri) negli occhi.Non usare pomate oftalmiche nelle ore precedenti il prelievo


Droga test

Viene eseguito su un campione di urina effettuato presso il nostro centro. 


Alcool test

Viene eseguito su un campione di saliva raccolto presso la nostra struttura.


Breath test (intolleranza al lattosio)

1.Nei sette giorni precedente all'esame il paziente non deve assumere farmaci a base di antibiotici, fermenti lattici, e lassativi.
2.Il paziente il giorno prima dell'esame deve alimentarsi esclusivamente con: Colazione: una tazza di tè Pranzo: un piatto di riso bollito condito con poco olio Cena: una bistecca oppure un pesce con insalata.
3.Dalle ore 21:00 del giorno precedente l'esame il paziente deve osservare un digiuno completo (può bere liberamente acqua)

4.Dalle ore 7:00 del giorno dell'asame il paziente deve bere due biichieri d'acqua, restare a digiuno, non fumare, non lavarsi i denti, non svolgere attivita fisica